Il culto delle acque in Sardegna

L’acqua ha sempre rappresentato un elemento importantissimo, una benedizione, sia che venisse dalla terra che dal cielo.
Veniva invocata in periodi di siccità e considerata miracolosa per  tanti  mali.
Per questi motivi è sorto in Sardegna, sin dai tempi antichi, il culto delle acque, attestato dalla presenza di pozzi e fonti sacri in tanti territori, quasi sempre nelle vicinanze di un tempio.